Pages

Elga e Serena: "pericolo scampato"



Tutti quelli che in vacanza vanno al mare, si sono sempre visti la classica scena di numerosi bambini che giocano tutti insieme e fanno, com'è giusto che sia, rumore. Siamo soliti ad assistere a dei giochi improduttivi per gli adulti, ma molto divertenti per i bambini. E così vedi bimbi che si inseguono, che urlano ecc.
Ebbene, anche Serena Enardu e la sorella Elga si sono trovate difronte a questa scena...

ma le due gemelle non si sono perse d'animo ed hanno subito chiamato i Carabinieri, i quali, giunti in spiaggia, hanno subito interrotto il "disordine" creato dai bambini i quali hanno trovato rifugio tra le braccia dei loro genitori...
Bhe, capiamo la voglia di pace e tranquillità una volta in spiaggia, ma chiamare le forze dell'ordine per far smettere ai dei bambini di giocare e divertirsi è forse un tantino troppo...non trovate?
Che la popolarità abbia dato alla testa delle due gemelle sarde?
A voi la parola...

Share/Bookmark

0 commenti:

Posta un commento

.
Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto è aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Le immagini qui inserite sono tratte in massima parte da Internet; laddove la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. (Contatta lo staff)

Gli autori di Specialeuominiedonne.blogspot.com non hanno alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite i link (collegamenti ad altri siti) posti all’interno dei singoli post e nelle varie sezioni, forniti come semplice servizio agli utenti della rete. La pubblicazione di link ad altri siti non implica l'approvazione dei siti stessi, sulla cui qualità, contenuti e grafica è declinata ogni responsabilità.

Speciale Uomini e Donne è un blog a gestione multipla.